APE UNIT : Ultimo Cd Full-Length : Recensione Anti-Recensioni

Adoro queste Indimenticabili e Imperdonabili Vacanze del ciccione (detto con affetto) titolare dei sentimenti rumoristico-violenti dei nostri Ape Unit ( qui a lato ritratto in età adulta,durante uno snack pomeridiano sul lago, o sarebbe meglio dire sull’ ago…della sbilancia).

Quando il comedy grindcore mixa humour e macina-melodia insieme è troppo facile cadere nella simpatica trappola della semi-serietà. Ed è molto divertente, soprattutto se ascolti dell’ ottima tecnica mischiata allo stile personalissimo di Mariano ed Alberto(voices and guitars),appunto.

Leggendo le numerose recensioni che sfornano le riviste di settore a riguardo,oltre ai tanti complimenti, si notano i più svariati paragoni, accostamenti e gruppi o filoni di presunta ispirazione:dai primi Cripple agli ultimi Assùck ai secondi Spazz….ma che cazz!!!

No no,non ci siamo; se facessi una recensione io, ed avessi un blog per una etichettina indipendente ‘di settore’ scriverei molto sinceramente robe tipo:

“Abbracciare un amico e poi stringergli l’arto a morsa attorno al collo per soffocarlo, offrire la mano ad un passante per fargli quella tecnica di aikido che avevo premeditato, levigare un ramo di platano- legno duro e compatto- per farne un comodo bastone a mo’ di mazza da baseball ed incidere un segno sul manico ogni volta che ne atterro uno , scuotere il palo della luce già ballerino per lasciarlo piombare sul tram che passa…ah ah ah ,quante risate accompagnano gesti simili. Queste sono alcune delle cose, a caso , che mi provoca l’ascolto dell’ ultimo cd full-length degli Ape Unit, imbattibile gruppo cuneese macina -melodia : certo , sono battibili ovvero abbattibili solo col bastone in platano che ho costruito grazie a loro ” . Per la Tadca Records, platalano

P.s. elke Dag ist Zaterdag ,with Ape Unit ! Tegen Muzik !

Leave a Reply

Your email address will not be published.