Lotteria Punk pro-Tadca: sottoscrizione per l’auto-finanziamento e il risanamento del fondo comune Associazione Tadca

Alcuni dei piu’ stretti supporters tadca gia’ sanno di che si tratta: è una lotteria iniziata domenica 13/1 che avra’ termine quindi estrazione numeri vincenti domenica 17/2.

E’ una lotteria a premi punk, che funziona sul modello della tombola: ci sono 90 numeri. Ogni numero costa 2,50 eurini, e quando ci sara’ il sorteggio, rigorosamente corretto e vigilato dalla Dea Ben Data in persona, i 30 numeri estratti corrisponderanno a 30 premi provenienti dalla mente malata della TantoDiCappello crew, ma con una chicca: il primo premio è un BUONO TATTOO DA 100 EURI per un tatuaggio di AndreaPierce del METAMORFOSI STUDIO di cuneo, nostro associato e sostenitore ( tra l’altro, anche lui ha preso dei biglietti lotteria, mica pensera’ di vincere un tattoo nel suo studio che dovrà auto-battersi…magari sulla schiena? ha un robot a comando vocale come assistente?).

Gli altri 29 premi sono quasi tutta roba musicale dell’etichetta, quindi VINILI , CD , T-SHIRTS di varie taglie(anche bimbo!) in serigrafia autoprodotta, ben 2 giacche punk serigrafate,alcune bottiglie di vino ed amari,un televisore rotto fresco di monnezza e una multa da pagare entro 60 gg. A parte i soliti scherzetti…sto temporeggiando a fare lista completa anche perche’ saltano fuori nuove proposte dai generosi associati: Alice Caste voleva mettere nel mucchio un massaggio nel suo studio di estetismo Calypso a Spinetta( si’ e’ vero, questa è pubblicità, ma se la meritano), forse c’e’ il “gancio” per un paio di buoni ingrandimenti fotografici all’ex standa di borgo, insomma, premi aggiuntivi.

Quindi: ancora un giorno e vi scriviamo lista completa, anche se so che chi ha gia’ preso i numeri lo ha fatto ,oltre che per solidarietà amicale, per vincere il tattoo da 100 euri ( non chiedetemi quanto e’ grosso, un tattoo da 100, dipende dalla definizione particolareggiata o meno, da quanto tempo e difficolta’ ci mette il buon Pierce ( ah, pierce nonostante il nome non fa piercing, almeno mi pare, vero socio?).

Allora cari sostenitori, dateci una mano che’ la nostra Associazione non ha piu’ un soldo in…Tadca (dopo questa mi ritiro in riflessione). tschùss! er presi-dent

Mini Sondaggio: Le Reunion delle HC bands degli anni 80

Voglio sondare velocemente il terreno delle REUNION che stiamo vivendo noi fanatici dell’ accacì dei tempi d’oro, quello nato ed esploso tra i primi e gli ultimi anni ’80 (diciamo in italia tra l’82 e l’89, con i 7″di riferimento quali Indigesti/Wretched dell’82 e SempreInBilico dei Negazione dell’89, appunto). Questo perchè unito all’entusiasmo di quelli come me che cercano di non perdersi i fantasmi del passato dal vivo anche se nel 2012( spesso perchè non visti in quegli anni causa troppo minore età…) vi è anche il malumore o l’indifferenza di chi boicotta volontariamente questi eventi revival per diversi motivi…e sono questi ultimi che vorrei conoscere. Proprio per il fatto che non partecipate alle riaggregazioni di questi 45/50/55enni nostalgici. Insomma , è per via della patetica nostalgia? Tanto è impossibile dire che lo si faccia “per battere cassa”, visto che più di tanto il cachet non può essere oneroso,poichè i clubs o gli squats non strapagano qui da noi (meno male, mi viene da pensare). E’ per l’assenza di grinta tipica dell’età adolescenziale? E’ per la questione anacronistica ?(a riguardo la frecciatina è: ma gruppi validi contemporanei non ce ne stanno quasi, si contano sulle dita di una mano!)

Scrivete cosa pensate qui sotto, clickando su Reply oppure con una mail a info@tadcarecords.org   .Chi vuole continuare con il mio brainstorming solito,ecco il rush finale, senza meta….

Read More

Il Primo Evento Pesto del 2013 checiriguarda: Hcnsc/CassaAntiRep/ElPaso/Tadca

Con largo anticipo ElPaso ci fa avere il flyer della serata Hardcore con 2 ospiti da fuori, Le Tormenta e Contrasto, e 1 gruppo di zona (cuneo/torino), cioè i nostri OcchiPesti, che presenteranno, se ne avranno voglia e capacità, le nuove tracce in fase di assemblaggio per il prossimo nuovo Ep (presumibilmente arriveranno dalle 5 alle 6 tracce, tutte inedite tranne ‘La Busta Paga’, ma in nuova versione refreshed).

Avete ragione se pensate che gli Occhi Pesti siano poco produttivi, a livello discografico: sono tutti e 5 dei lavoratori super-impegnati che suonano per passione nei ritagli di tempo, le cui prove sono un continuo cantiere alla ricerca del riff ritmico che convince tutti…Non potete immaginare quante volte abbiamo sparigliato le carte in tavola per colpa o grazie al dubbio e alla scarsa convinzione di questo o quel componente. Se il pezzo non è condiviso emotivamente dall’unanimità di strimpellatori e battitori di pelli e corde vocali si ribalta il tavolo , e dopo accesi amichevoli litigi prossimi all’isteria dei singoli, si riparte e si costruisce SOLO CIO’ CHE VERAMENTE PIACE. Questo è il ‘segreto’ della nostra lenta produzione sonora , dal parto doloroso e dalle discussioni smisurate. E questo è il bello di provare in saletta…   Un Pesto

p.s. presunta data di uscita del nuovo Ep: chissà, presunto giugno? Per ora godiamoci il live, c’è da pogare rigà!

25 ANNI ,non pochi, di OCCUPAZIONE: parliamo del caro EL PASO, nè centro nè sociale in Torino!

Quattro gruppi per il quarto di secolo di okupa dello storico ex asilo delle suore a 50 mt. dalla stazione fs del Lingotto, ovvero i resident PLASTINATION , gli ex-Nerorgasmo VIA LUMINOSA (3 su 4 ex-Nerorgasmo, mentre alla voce c’è Gigio Arturo/Totò Zingaro/ex-C.O.V), i nonsobene DUODENUM e i riuniti MUCOPUS (amici dei Crunch).

Questo il flyer ( andate sul presto altrimenti la ressa bloccherà l’ingresso fluido,come da tradizione delle feste di compleanno)

Questo non è il CBGB e questa non è Nuova York!

Innanzitutto leggete la recensione veritiera e rincuorante di Grind On The Road .

I JESTER BEAST e le tre spalle che sventolavano la bandiera ‘Ferendo’ cuneese,ovvero ETHYLIC COMA, NOTHING LASTS FOREVER ed HELLGEIST, hanno dato una variegata lezione musicale allo scarso pubblico accorso all’ evento( sì ,dài ,un centinaio di esserei umani ),con tutto che il sito in questione , la Bertello , non è il posto più indicato per il live show, vista l’acustica dispersiva ( certo, “vedere” l’acustica, perchè no?). Ottimi 4 concerti ,sicuramente. Veramente peccato per i pubblico che non c’era, perchè qualche centinaia di corpi in più inseriti in quello spazio avrebbero migliorato sicuramente il suono, nonchè la riuscita soddisfacente dell ‘evento per noi che ci sbattiamo e ci facciamo in 4 , come i gruppi, per organizzare un concerto rigorosamente gratuito e stracolmo di entusiasmo in quel di Cuneo .

Importante, per il futuro:

Qualcuno dell’Associazione è pessimista in merito al futuro , ed è anche vero che “senza scopo di lucro” deve anche significare  “senza problemi di auto-finanziamento”, perchè altimenti non ci si consolida . Ci stiamo facendo le ossa per bene e in quanto Presidente io ho l’entusiasmo e l’ottimismo di sempre: state tranquilli , cambieremo continuamente siti e formule per i nostri eventi, ma continueremo a farne , sempre e solo con i gruppi che valgono , che ci piacciono davvero (magari piu’ d’estate? magari solo il sabato o i pre-festivi? magari riducendo all’osso le spese senza diventare tirchi? ).

In conclusione , visto che non siamo il CBGB e non siamo a NewYork , non deluderemo le aspettative di chi ci segue con affetto e fedeltà nel percorso di affermazione della TADCA come agitatrice della scena Hc-Punk dormiente cuneese ; ripeto :ci stiamo facendo le ossa e , nonostante tutti problemi che potranno sorgere avanti nel tempo , stiamo orgogliosamente in piedi .!!!    Certo non senza il vostro contributo di supporto!!!.

IMPORTANTE!  Vi anticipo che a breve faremo un PRANZO POPOLARE con LOTTERIA PUNK annessa! !!!Dovete aderire in tanti ,tantissimi, è importante per riparare un po’ i danni economici emersi dall’ evento metal-core in questione!!!; ma nè la TantoDiCappelloRec. nè la Tadca tutta vuole fare l’elemosina…per cui si mangia, si beve a prezzi modici e poi si gioca . Presto DATA (o un sab o una dom), LUOGO (ma in Cuneo Città cmq) e ORARIO.  Raccogliamo per tempo le adesioni, via mail, sms o a voce. I cuneesi all’ascolto ci aiutino nel passaparola, aperto a tutti , vecchi e nuovi sostenitori !  info@tadcarecords.org

Grazie in anticipo, el Presidente Pro-Tempore!

LUNGA VITA ALLA TADCA!(alla facciaccia di chi ci vuole male e vuole democraticamente ostacolarci) . P.s. Ferendo…cum grano salis,ferendo

APE UNIT : Ultimo Cd Full-Length : Recensione Anti-Recensioni

Adoro queste Indimenticabili e Imperdonabili Vacanze del ciccione (detto con affetto) titolare dei sentimenti rumoristico-violenti dei nostri Ape Unit ( qui a lato ritratto in età adulta,durante uno snack pomeridiano sul lago, o sarebbe meglio dire sull’ ago…della sbilancia).

Quando il comedy grindcore mixa humour e macina-melodia insieme è troppo facile cadere nella simpatica trappola della semi-serietà. Ed è molto divertente, soprattutto se ascolti dell’ ottima tecnica mischiata allo stile personalissimo di Mariano ed Alberto(voices and guitars),appunto.

Leggendo le numerose recensioni che sfornano le riviste di settore a riguardo,oltre ai tanti complimenti, si notano i più svariati paragoni, accostamenti e gruppi o filoni di presunta ispirazione:dai primi Cripple agli ultimi Assùck ai secondi Spazz….ma che cazz!!!

No no,non ci siamo; se facessi una recensione io, ed avessi un blog per una etichettina indipendente ‘di settore’ scriverei molto sinceramente robe tipo:

“Abbracciare un amico e poi stringergli l’arto a morsa attorno al collo per soffocarlo, offrire la mano ad un passante per fargli quella tecnica di aikido che avevo premeditato, levigare un ramo di platano- legno duro e compatto- per farne un comodo bastone a mo’ di mazza da baseball ed incidere un segno sul manico ogni volta che ne atterro uno , scuotere il palo della luce già ballerino per lasciarlo piombare sul tram che passa…ah ah ah ,quante risate accompagnano gesti simili. Queste sono alcune delle cose, a caso , che mi provoca l’ascolto dell’ ultimo cd full-length degli Ape Unit, imbattibile gruppo cuneese macina -melodia : certo , sono battibili ovvero abbattibili solo col bastone in platano che ho costruito grazie a loro ” . Per la Tadca Records, platalano

P.s. elke Dag ist Zaterdag ,with Ape Unit ! Tegen Muzik !

A Volte Ritornano….ARTURO + QuARAnTeNa live al Ratatoj (Saluzzo,CN)

Siamo onorati davvero. Francesca, alias Miss-Ipi, blueswoman cuneese, ha fatto per la Tadca questo favoloso handmade flyer, per disintossicarci un po’ da photoshop e simili; colla vinilica, forbici,penna stilografica, trasferelli….A volte ritornano, welcome back!!!

A VOLTE RITORNANO è anche il titolo della sessione novembrina degli eventi Tadca, ovvero:

*ARTURO  a  saluzzo  e  JESTER BEAST  a borgo san dalmazzo(bertello, venerdi 23 nov)*

NON MANCATE, c’e’ da divertirsi, affogando nel mare delle lacrime nostalgiche di noi quasi quarantenni in quarantena. Maledetto Rocknroll!!!

SABATO 13 OTTOBRE c.a./Cuneo Power Trios’ Session/ Stoner Invasion (vol.II) a Torino!

Questo evento è la seconda edizione dell’ invasione stoner a El Paso da parte di 4 trio bands ( rigorosamente trio) provenienti da Cuneo e provincia (rigorosamente dalla provincia granda).

La Tadca, grazie all’ospitalità pasica, è lieta di far suonare queste nuove promettenti  leve rumorose ( chi piu’ chi meno) . C’e’ un piccolo refuso di stampa, ovvero i THE GLAD HUSBANDS ( il cui frontman Alberto, voce/chitarra è anche il chitarrista degli APE UNIT e il cui batterista è l’ ex -SLAIVER nonchè attuale DOGS FOR BREAKFAST, trio band che inviteremo sicuramente per la terza edizione, il prox anno)….sono al plurale,con l’articolo, mentre su questo flyer ce n’è solo uno di maritino felice, non tanti come sono in realtà. Le altre bands sono nuovissime anch’esse, tranne forse gli HUTA , che mi sembra abbiano più esperienza sul palco, ovvero esistono da più tempo; io apprezzo molto lo stile svarionante di Simone Milano, la chitarra, che porta con sè una tavolozzona di pedalini per effettare il proprio strumento, e vi posso garantire che vi farà fare un trip senza Lsd, risucchiandovi in una sorta di vortice psichedelico, nella migliore tradizione dello space-rock moderno. Feed The Dog: gran voglia di ascoltarli, li ho persi tutti i vs concerti! Il buon Lorenzo non me ne voglia. E non me ne vogliano neanche Simone Calvo e la cricca fossanese dei non ancora visti FLYING DISK, che grazie alla vicinanza geografica e spirituale seguono un percorso musicale simile a quello che promuovono i loro amici CANI SCIORRI’. Non vedo l’ora di assaporare tutte le sonorità che questi 12 giovanissimi ( per di più ventenni!) sapranno assemblare per noi,con un  lancio di saette dissonanti ed armoniche contemporaneamente, violenza per le nostre orecchie,di noi in prima fila sotto lo storico palco di EL PASO OCCUPATO( 50 mt. dalla stazione fs del Lingotto, non mancate, oh voi senza patente!!!)

. Chapeau guaglio’!  <Per informazioni:  alan@tadcarecords.org