Belli Pesti

Questa volta Marco (Roasio) merita un doppio ringraziamento. Uno perchè, come sempre, era presente al nostro evento di inizio giugno, ha scattato magnifiche immagini, le ha selezionate ed elaborate per noi, il secondo perchè le foto ritraggono gli Occhi Pesti in azione, e ogni volta che mi rivedo in questi scatti, per citare il mio socio Alan, mi si scompone un po’ il cuore…

Visitate la nuova galleria fotografica.

Sale la scimmia per il disco-scimmia! APE UNIT nuovo di pacca disco fuori presto! It’s Real!

Gli APE UNIT (più informazioni qui, qui e qui) hanno la certezza quasi matematica di poter annunciare l’imminente uscita del loro primo album.

Dopo un demo ottimamente recensito (leggi, scarica, ascolta!), i nostri amici, maghi e profeti nella patria del powerviolence, con la collaborazione di Grindpromotion, etichetta dedita principalmente alla musica cosiddetta estrema, e della TADCA Records hanno inviato alle stampe un disco che si preannuncia veramente imperdonabile, scusate, volevo dire indimenticabile.

In sintesi:

APE UNIT
“Unforgivable holidays”
digipack CD
uscita presvista: estate 2012

Da ascoltare sotto l’ombrellone, per dare fastidio alle vecchie in spiaggia e per un baccaglio sicuro!

FOTO del concerto di CRUNCH / BULL BRIGADE / THE SPIRITS / MUCOPUS cercAsi disperatamente

Tanto di cappello se qualcuno durante il pogo disordinato (c’è anche un pogo ordinato, guardate qualche video americano di concerti crossover/nu-metal, dove saltellano tutt in cerchio a mò di danza della pioggia, imitando la postura dell’omino-logo dei Circle Jerks) se qualcuno, dicevo, è riuscito pure a scattare delle foto decenti. In tal caso, quel qualcuno potrebbe spedircele con tanta generosità quanta urgenza? Mancano testimonianze visive di quello che io considero l’evento più divertente dei nostri ultimi. Prometto di ricambiare in natura. Se poi ci fossero anche solo frammenti di video, soprattutto dei Bull Brigade (li reputo uno dei gruppi che coinvolge pubblico e tiene palco meglio in assoluto, grazie alla tempra del frontman Eugenio, già voce dei grandi Youngang) in questo caso ricambierei doppiamente in natura. Vi ringrazio in anticipo, so che qualcosa arriverà (non smentitemi…)

info@tadcarecords.org

\\ OCCHI PESTI live in Boves! //ven 1 giugno corrente anno\\

Un assaggio delle foto che il fotografo ufficiale della TADCA sta preparando. Vi siete divertiti anche voi un bordello come noi organizzatori? Commentate e consigliate! Vogliamo e dobbiamo migliorare…Grazie a tutti i collaboratori, di cuore. Lo spirito cuneese continua.

Marco (Roasio) è garanzia di qualità. Per questo motivo, per il suo presobenismo e la sua disponibilità è nostro socio onorario. Un ringraziamento particolare anche a Cris DellaBella, fondatore di onstager.org , adepto del maestro fotografo e brillante scrittore di liberi pensieri, in forma di libri cartacei(vedi “Il Vangelo Secondo Carlo”),articoli e recensioni su blog. Bè ora avrei una lunga lista di amici da ringraziare ulteriormente, ma per oggi ve la risparmio: preferisco farlo col contagocce , post-by-post. Arvezz’, fioi!

Frammenti di vita: mini-scatto sulla scena hc cuneese del 2000, nel contesto di un’amicizia tra giovani scalmanati// i MYOWNTRAUMA (r.i.p.), brutal-core da Cuneo città//

Una nuova rubrica sul blog Tadca. Questo potrebbe essere ‘FrammentiDiVita’, titolo che rubo dal cd dei CrippleBastards nel quale i grinders in questione coverizzano dei gran bei pezzi hardcore old school (sì, adesso basta con sti inglesismi!).

Di seguito vi proponiamo uno scritto che il nostro ‘Ci’, nuovo bassista degli OcchiPesti, ha fatto per fotografare la scena che lui e i suoi amici hanno ‘tirato su’, formando gruppi promettenti ma poi sciolti, organizzando concerti e condividendo sbronze, problemi e malesseri, e soprattutto tanta voglia di non soccombere al ‘quotidiano’ e al provincialismo della nostra canzonata Cuneo. E’ questa vitalità che fa da collante tra di loro, e nel contempo l’amicizia viene da sè, ossia nasce spontaneamente , senza premeditazione. Certo: lo skate, la musica, le serate…..Ma senza l’amicizia sono robe asciutte, aride e incosistenti. Sono sempre piu’ dell’idea che soprattutto nelle bands (avevo detto basta fottuto inglese!) essa sia fondamentale per essere credibili di fronte ad un severissimo pubblico in cerca di emozioni e veridicità, non di gruppi nati a tavolino per chissà quale sporca intenzione. E’ una fortuna che ci siano stati loro, e come loro altri in futuro, che  magari inizieranno un percorso simile ,facendo tesoro di questo piccolo contributo sull’amicizia e sulla non scontata ‘voglia di aggregarsi’, spezzando le catene dello showbusiness e del lucro.

A te Ciccio, grazie per lo sbattimento!

(…segue articolo di Ci, ex-myowntrauma, ora occhi pesti)

Read More

CGB – L’un per cento – nuovo disco in arrivo!!

Sono passati  3 anni dall’uscita di “Morte di un microfono”, e continuando sulla scia di quell’album bellissimo (non sono bravo a sciorinare aggettivi qualitativi per descrivere i dischi dei gruppi che mi piacciono), i CGB ritornano (uscita prevista per fine maggio) con un disco nuovo il cui titolo, ne sono quasi sicuro ma mi informerò, nulla ha a che vedere con lo slogan degli “indignati”: L’un per cento. Io l’ho ascoltato. L’ho riascoltato. E l’ho riascoltato. E lo riascolterò, ancora e ancora. E quando verranno a suonare nella mia città o nelle vicinanze, andrò a sentire i CGB dal vivo (meglio che “dal morto”, ipse dixit). E quando si è manifestata la possibilità di contribuire all’uscita di questo disco, la TADCA records si è subito proposta, non poteva che essere così! Imperia brucia ancora, e chissà che l’incendio non si propaghi fino alla confinante Cuneo.

Se volete leggere qualcosa di più inerente al disco, ecco la pre-recensione di Lamette.it, in attesa di scrivere la nostra.

Per la TADCA, Zaimon