GAVROCHE: Santena Street-Punk, Areakani Crew – Recensione nuovo cd 2010 “Spettatori Della Distruzione”

E’ uscito a fine dicembre 2010 “Spettatori Della Distruzione”, un gran bel disco benefit Radio Black Out, l’emittente libera e liberata dell’etere torinese, dai contenuti militanti, rigorosamente in autofinanziamento (dunque senza pallosa e inutile pubblicità commerciale) dal 1992. Chi non la conoscesse ancora può sintonizzarsi sui 105.250 se in zona Torino, altrimenti la si può ascoltare da ogni parte del mondo seguendo le istruzioni per la ricezione via “streaming” sul sito web.

 

Ho esordito con degli accesi complimentoni, quel giorno che contattai i ragazzi dei Gavroche via mail, dato che da quando ho preso questo cd alla presentazione ad El Paso l’ho sempre ascoltato ad alto volume, anche per farlo conoscere ai vicini di casa. E’ da sottolineare che si presta assai ad una diffusione dai decibel esagerati perche’ è registrato veramente bene, dai suoni caldi e puliti, uno street punk molto melodico da accompagnare con cori, una volta imparati i ritornelli a memoria. (more…)

TADCA intervista quelli di Punk4free

Prima intervista della Tanto di Cappello Records.
Non ho granché da dire come introduzione, se non che in questa sezione riporteremo saltuariamente interviste, realizzate dal vivo o via mail, spontanee o più meditate, serie e meno serie…
Intervisteremo gruppi, etichette, webzine, fanzine, artisti e chiunque abbiamo incontrato o incontreremo sulla nostra strada lastricata di HC punk e che ci prenderà bene assillare con qualche domanda.

Si parte con una breve botta-risposta con i ragazzi di punk4free, che sono stati super disponibili e veloci nel rispondere.
(more…)

Cuneo: la Provincia contro la censura – Benefit Radio Black Out |23.04.2011|

blackout230411Attiva dal 1992, la torinese Radio BlackOut è un’emittente radiofonica indipendente da sempre impegnata nel sociale, nella controinformazione e, dal punto di vista musicale, nella promozione delle culture più alternative (dal reggae al metal più estremo, senza compromessi, passando per l’hardcore ed i suoi derivati): poiché priva di sponsor e di stacchi pubblicitari nel suo palinsesto, nonchè gestita da volontari non pagati, l’unico modo per portare avanti tale realtà sono feste, concerti ed eventi in cui vengono raccolti fondi per essa.
Nella provincia di Torino c’è una ricca tradizione di benefit per BlackOut: finalmente anche la Granda entra in gioco!

Il 23 aprile, presso il PalaSport di Caramagna Piemonte (CN), si terrà La Provincia contro la censura (uno dei temi più cari alla radio torinese), 9 ore in cui, fra dj set e band dal Piemonte e dalla Liguria, verrà messa in piazza cultura punk, hardcore e derivati.

Ecco le band del lotto:
Ape Unit (Cuneo – powerviolence con membri di Occhi Pesti, Septycal Gorge e Blutarsky)
Traminer HC (Bra – hardcore-punk fra Sottopressione e vecchia scuola NY)
Carcharodon (Alassio – SV – sludge-metal fra Entombed e Crowbar)
Narcotica (Torino – grunge grezzo e punk oriented)
Il Complesso (Torino – uno dei gruppi OI! più attivi del Nord-Italia)
Scar (Alba – punk ignorantissimo e cacofonico)
Middle Dickies (Torino – storico gruppo ska-punk piemontese)

Concerti a partire dalle 18.00.

x info: Mariano
www.myspace.com/marianosoma
www.myspace.com/apeunitcombo
www.myspace.com/septycalgorge

OCCHI PESTI – “il sapore di un pugno” – nuovo album!

TADCA01                   OCCHI PESTI            “Il sapore di un pugno” (5,00 euro)

Primo album per i cuneesi Occhi Pesti e prima uscita per la neonata Tanto di Cappello Records. 8 pezzi di hardcore punk cantato in italiano, 8 pezzi per presentare il frutto dei primi anni di vita del gruppo.

Registrato, mixato e masterizzato nel corso dell’estate 2010 al One Black Sock di Torino da Carlo “Fajo” Girardi. Illustrazione in copertina ideata e realizzata dal Marco Paschetta.

Ascolta alcune tracce sul myspace degli Occhi Pesti.

TRACCE
– Totale Assenza di Verità
– ipnotico
– deserti affollati
– amicizia on-line
– Nemesi
– onda molesta
– arcobaleno nero
– falsi modelli

FORMATO
digipack CD

DATA DI USCITA
20 dicembre 2010