Jazz Nite 4 benefit ‘dissidenti Pane e Olimpiadi’

Non solo spreco di denaro pubblico, ma annullamento del pensare collettivo avverso. Pane e Circo proponevano -senza imposizioni esplicite – i Romani avantiCristo, e Pane ed Olimpiadi fredde hanno imposto -senza proposte di utilità futura- i Torini in era post-Fiat 2006; grande opera e macchina dello Spettacolo acclamata a furor di popolo, ci han voluto far credere..(torinesi assetati di spettacolo usa-e-getta?di notorietà mediatica?di soldi in arrivo dai turisti? di antidepressivi invernali?).Ora tante strutture per sport invernali impopolari risultano immancabilmente abbandonate, come un profilattico monouso gettato dopo il rapporto a pagamento(fondi europei) con la prostituta di turno(la hosting town di Torino). Torino si è autopubblicizzata come città on the move, e l’unico movimento ben visibile agli occhi di tutti è stato quello dei grossi capitali.( un apprezzamento lo faccio a favore della realizzazione della linea della Metro,  utile rimedio parziale contro il traffico soffocante, sebbene spalla della volontà politico-amministrativa di legittimare il tradizionale uso del trasporto individuale torinese,quello di “un passeggero=un’ automobile”).

Questa serata pasica di ven 24 maggio 2013 (jam session!) è benefit verso chi ha multa salata da pagare  per avere osato ribadire la propria posizione sulle Olimpiadinvernali2006, e di averlo fatto rubando pochi attimi a codesto spettacolo… la visibilità del dissidente va scongiurata ed annullata, a quanto pare. Buona Jazzata a tutti, open your mind with jazz grooves!

el paso 24 05

Carcere, prigione, gabbio, penitenziario, casa circondariale, ‘al fresco’, ‘dietro le sbarre’,istigazione al suicidio

Conoscerete tutti , scarcere manie siete ascoltatori dell ‘unica radio seria torinese (senza stupida e noiosa pubblicità, che passa tutta la musica immaginabile insieme alla controinformazione più utile) il palinsesto mattutino feriale che affronta la drammatica tematica della CARCERAZIONE.

Si chiama “bello come una prigione che brucia “, titolo che cita il testo omonimo di Van Daal , guardate sul sito black out quando ( intorno alle 10 di mattina, il lunedì e forse anche il…) Read More

Tattoing,being tattoed and the relation between he making/you been made

baby tattoedposso ammettere che non so che razza di english alla dylan dog abbia appena usato per riempire lo spazio del titolo, potrebbe essere un pidgin o un italinglish-like.

anyway volevo dire: tatuare, il rapporto che si crea tra chi te lo fa e tu che te lo fai, oltre lo scambio merce( inkiostro sottopelle a lunga conservazione)/soldi(la quantificazione di tempo e difficoltà del lavoro…bytheway, a ore o a cottimo?)… Read More

L’ Economia globale nel Sistema Eurozona //approfondimenti : Alberto Bagnai e Paolo Barnard, dopo l’ aperitivo analcolico ‘ZeitGeist’

contenitore cassettiVi interessa l’ Economia? No? Allora questo è un post adatto a voi. Perché se siete lontani anni luce da questa importante consapevolezza e conoscenza minima di ciò che vi circonda economicamente forse la colpa è del linguaggio tecnico che gli studiosi usano affinché voi ne stiate alla larga. Chi sostiene o anche solo legittima tutto il sistema finanziario di banche e stato in un libero mercato speculativo globale di certo lo fa per trarne profitto. Voi potreste trarne altri di vantaggi, dando per scontato che le amare verità è meglio conoscerle piuttosto che ignorarle, poiché l’ignoranza non scusa, ossia nessuno vi chiederà scusa se lo prendete in quel posto ignari del meccanismo di penetrazione.

La Tadca vi offre 3 ganci tutto scaricabile da internet: 1)Zeitgeist, http://visibiwebtv.blogspot.it/2011/05/la-trilogia-completa-dei-documentari.html  ,per chi è a digiuno 2)Alberto Bagnai(docente universitario) intervistato da un blogger ( http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=gEhZMldT-FE ) e 3)Paolo Barnard in uno dei suoi tanti video-interventi,questo è quello sull’eurozona sistema ( http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=2tY3xMfEca4 )  (è un ex-collaboratore di Report,Rai3,ma è molto più libero di altri intellettuali della Tv,per cui scomodo:ecco perchè fu cacciato…). Di Bagnai e Barnard vi propongo 2 interventi che affrontano una lucidissima analisi sull’ ultima grande operazione politico-economico-finanziaria che ci riguarda da molto vicino: L’ INGANNO DELLA MONETA UNICA EUROPEA, namely ‘EURO’, nata da propositi speculativi della Germania nel 2001. Read More