OTTOBRE NERO a EL PASO (TO)!

Lo storico centro sociale El Paso (Via Passo Buole, 47, Torino) inaugura, per la stagione autunnale, il suo Ottobre Nero: due intense serate di musica sporca ed estrema, passando nei territori del grind, dell’hardcore più grezzo e del noise più oltranzista.
Ecco il programma della manifestazione:
25 ottobre
Kill the Client – l’unica data dei grinders americani sotto Relapse sarà supportata dai finlandesi Feastem e dai torinesi Zeit Geist!
26 ottobre
Doomsday Student – combo statunitense con ex-membri della cult band Arab on Radar, portano, per la prima volta in Italia, il loro noise estraniante, cacofonico e genuinamente ignorante! In apertura i cuneesi Ape Unit (grind/violence) e i torinesi Flic Dans La Tete (HC).
Entrambe le serate saranno benefit per aiutare le libere frequenze di Radio Black Out.
Word up!

Sale la scimmia per il disco-scimmia! APE UNIT nuovo di pacca disco fuori presto! It’s Real!

Gli APE UNIT (più informazioni qui, qui e qui) hanno la certezza quasi matematica di poter annunciare l’imminente uscita del loro primo album.

Dopo un demo ottimamente recensito (leggi, scarica, ascolta!), i nostri amici, maghi e profeti nella patria del powerviolence, con la collaborazione di Grindpromotion, etichetta dedita principalmente alla musica cosiddetta estrema, e della TADCA Records hanno inviato alle stampe un disco che si preannuncia veramente imperdonabile, scusate, volevo dire indimenticabile.

In sintesi:

APE UNIT
“Unforgivable holidays”
digipack CD
uscita presvista: estate 2012

Da ascoltare sotto l’ombrellone, per dare fastidio alle vecchie in spiaggia e per un baccaglio sicuro!

ONE-TWO-THREE-FOUR: immagini di una grande serata

Anno nuovo, foto nuove.

Marco Roasio – sempre lui! – ha realizzato il report fotografico della serata “ONE-TWO-THREE-FOUR!” del 10 dicembre scorso alla Bertello di Borgo San Dalmazzo (CN).

In ordine di apparizione, potrete rivedere le performance dei 4 gruppi che si sono esibiti nella seconda TADCA-serata: PRIVATE CULTUREAPE UNITT.MAN.FAYA ed infine i CGB.

Per quanto mi riguarda è stata una notte memorabile. Potrò sembrare esagerato, ma i CGB non li avevo mai visti e me li sognavo da anni, e gustarmeli nella mia città, o meglio, nel paese accanto alla mia città, è stata un’emozione ancora maggiore.
E le esibizioni dei gruppi “locals” non sono state da meno: 3 gruppi diversi (un duo, un trio, un…quadrio?), 3 stili diversi, 3 approcci live diversi, un grande denominatore comune: la bravura.
Guardate le foto.

Per la TADCA, Zaimon.

One-two-three-four: nuovo appuntamento con la Tanto di Cappello records!

Dopo il TADCA FEST 1 di ottobre al Dopolavoro Ferroviario, annunciamo il nostro secondo grande evento cuneese:

ONE-TWO-THREE-FOUR!

SABATO 10 DICEMBRE – INGRESSO LIBERO

questa volta siamo al PALAZZO BERTELLO, Borgo San Dalmazzo (CN)

a partire dalle 21.30 (precise) si esibiranno nell’ordine:

PRIVATE CULTURE (industrial noise, Cuneo)

APE UNIT (grind powerviolence, Cuneo)

T.MAN.FAYA (stoner punk, Cuneo)

CGB (old school hardcore dal 1987, Imperia – uno dei più grandi gruppi hc-punk italiano di sempre)

Per informazioni:
info@tadcarecords.org Read More