E’ uscita la Punk4free compilation #1

Dopo alcuni mesi di attesa è finalmente uscita la Punk4free compilation #1.

Doppio CD in formato digipack, 60 gruppi x 60 pezzi che racchiudono una bella fetta del meglio della attuale scena hardcore punk in senso lato, comprese quindi le varianti crust-grind-oi-street-e tutti gli aggettivi che volete.

Ho detto attuale, quindi NON aspetattevi  il best of di tutti i gruppi HC italiani dal 1977 ad oggi; piuttosto l’iniziativa di punk4free va considerata come la “foto di gruppo” di tutta la scuola HC italica di questi ultimissimi anni, in cui troviamo quindi gruppi storici sempre in grandissima forma, ora come allora (i Tear Me Down, per dirne uno), insieme a gruppi nuovi che, concerto dopo concerto, si sono fatti conoscere in tutta la penisola e non solo…

E come in ogni foto dell’ultimo giorno di scuola che si rispetti, qualcuno al momento dello scatto era assente (CGB, Hobophobic, S.F.C. e molti altri… opinione di chi scrive), qualcuno è rimasto immortalato nella sua miglior espressione, qualcuno meno. Ma preferisco non dilungarmi nella descrizione del progetto e vi rimando direttamente all’articolo di presentazione redatto dai promotori della compilation, i ragazzi di punk4free.org.

La TADCA records è uno dei coproduttori della compilation e vi partecipa inoltre con 2 gruppi (Occhi Pesti e Havoc), che per noi è motivo di grande soddisfazione.

La punk4free compilation #1 è liberamente scaricabile in mp3 dal sito di punk4free, ma se volete il doppio CD in formato digipack (le grafiche sono bellissime e veramente ben curate) lo trovate nel catalogo TADCA Records. E costa 6 euro.

Zaimon

TADCA FEST 1: il report fotografico di Marco Roasio!

Due mesi sono passati dal TADCA FEST 1. Il 15 ottobre 2011, al Dopolavoro Ferroviario di Cuneo, RUGGINE, HAVOC e ARTURO hanno dato vita a 3 esibizioni fantastiche, hanno coinvolto un pubblico assetato di musica pesante e, per sintetizzare al meglio il concetto, hanno decisamente spaccato i culi.

Il fotografo Marco Roasio, che nell’occasione del TADCA FEST 1 ha allestito una mostra fotografica dedicata alla scena hardcore-punk e non solo dei bei tempi che furono, continua la collaborazione con la Tanto di Cappello e ci regala una serie di splendide immagini, una quindicina di istanti che catturano l’energia della serata.

Guardandole, chi è stato al concerto rivivrà quei momenti felici di pogo scivoloso e appassionato.

Chi non c’era, potrà rifarsi al ONE-TWO-THREE-FOUR! del 10 dicembre prossimo alla Bertello.

Basta parole, guardate le FOTO.

TADCA FEST – prima edizione!!

TANTO DI CAPPELLO RECORDS presenta il

TADCA FEST prima edizione!

INGRESSO LIBERO

SABATO 15 e DOMENICA 16 OTTOBRE

CUNEO @DOPOLAVORO FERROVIARIO
Lungostura XXIV maggio, a 50 metri dalla stazione FS

PROGRAMMA

SABATO a partire dalle 16:00

MOSTRA FOTOGRAFICA (entrambi i giorni)

MARCO ROASIO propone i suoi scatti, testimonianza dei live e dell’attitudine hardocore punk anni ’80-’90-2000

ore 18:00 APERITIVO/CENAFIUMI DI BIRRA BUONA E SIRIO DEI BRIGANTI IN CUCINA!
ore 20:00 INIZIO CONCERTI

RUGGINE (post-hc da Narzole)

ARTURO (hardcore Torino dal 1993!)

HAVOC (punk hardcore Torino, presentano il nuovo album!)

I CONCERTI INIZIANO PRESTO PERCHE’ ALLE 23 DEVONO FINIRE, MA LA SERATA PROSEGUIRA’ FINO A TARDI CON IL DJ SET DI 2+1=0!

DOMENICA a partire dalle 17:00 iniziano i CONCERTI

MR. OCCHIO (one man band blues mania! Pinerolo)
TOTO’ ZINGARO (blues reggae cantautorale con membri dei Perturbazione da Torino)

una 2 giorni di concerti organizzata da tadcarecords.org con il supporto di Occhi Pesti, Jacob Records e Dopolavoro Ferroviario


info@tadcarecords.org

www.tadcarecords.org

 

‘COME SI DEVE VIVERE SE NON SI VUOL MORIRE’ lyrics translation by Delfo (a.k.a. ‘GianBasso’ or ‘Soviet’)

havoc punk hardcore torino su tadcarecords.orgOur amazing label wants you to understand the lyrics of HAVOC’s second release, because teaching italian to you all would be much more difficult for us. I hope you will enjoy our effort. Basically, our bands sing in their native language : I can’t stand those who rape the English idiom in order to reach the money of a wider audience (while they don’t even understand what the fuck they’re talking about). If you ever find anything weird please write us at : info@tadcarecords.org

The title of this shocking punk release could be translated as: how you must live if you don’t want to die” (or less formally: “how you gotta live if you don’t wanna die”). It’s a sort of research on the way one is supposed to live to keep oneself alive. It mainly focuses on topics such as: existential thinking, almost philosophical stuff like life/death/meaning of choices/soul/attitude/submission/helplessness and so on.

Leave a message, comments or any advice, we would be glad of it. Enjoy!Stay true, stay punk, xxx tadcarecords xxx (more…)

havoc punk hardcore torino su tadcarecords.org

Havoc, è uscito il nuovo disco “Come si deve vivere se non si vuole morire”

Torino, giugno 2011: è finalmente uscito “Come si deve vivere se non si vuole morire”, il nuovo attesissimo album degli Havoc!

havoc punk hardcore torino su tadcarecords.orgIl disco del gruppo punk/hc torinese, composto di 13 tracce in formato digipack, co-prodotto dalla Tanto di Cappello Records, è disponibile da adesso al costo di 10 euro (spese di spedizione incluse) oppure 8 euro (se lo prendete insieme ad altri titoli della distro o direttamente al banchetto della TADCA records ai concerti).

 

Possiamo anche concordare prezzi speciali per eventuali distributori o etichette interessate, scriveteci ai nostri contatti e ci mettiamo d’accordo.

E questa è la recensione del disco! (more…)