Questo non è il CBGB e questa non è Nuova York!

Innanzitutto leggete la recensione veritiera e rincuorante di Grind On The Road .

I JESTER BEAST e le tre spalle che sventolavano la bandiera ‘Ferendo’ cuneese,ovvero ETHYLIC COMA, NOTHING LASTS FOREVER ed HELLGEIST, hanno dato una variegata lezione musicale allo scarso pubblico accorso all’ evento( sì ,dài ,un centinaio di esserei umani ),con tutto che il sito in questione , la Bertello , non è il posto più indicato per il live show, vista l’acustica dispersiva ( certo, “vedere” l’acustica, perchè no?). Ottimi 4 concerti ,sicuramente. Veramente peccato per i pubblico che non c’era, perchè qualche centinaia di corpi in più inseriti in quello spazio avrebbero migliorato sicuramente il suono, nonchè la riuscita soddisfacente dell ‘evento per noi che ci sbattiamo e ci facciamo in 4 , come i gruppi, per organizzare un concerto rigorosamente gratuito e stracolmo di entusiasmo in quel di Cuneo .

Importante, per il futuro:

Qualcuno dell’Associazione è pessimista in merito al futuro , ed è anche vero che “senza scopo di lucro” deve anche significare  “senza problemi di auto-finanziamento”, perchè altimenti non ci si consolida . Ci stiamo facendo le ossa per bene e in quanto Presidente io ho l’entusiasmo e l’ottimismo di sempre: state tranquilli , cambieremo continuamente siti e formule per i nostri eventi, ma continueremo a farne , sempre e solo con i gruppi che valgono , che ci piacciono davvero (magari piu’ d’estate? magari solo il sabato o i pre-festivi? magari riducendo all’osso le spese senza diventare tirchi? ).

In conclusione , visto che non siamo il CBGB e non siamo a NewYork , non deluderemo le aspettative di chi ci segue con affetto e fedeltà nel percorso di affermazione della TADCA come agitatrice della scena Hc-Punk dormiente cuneese ; ripeto :ci stiamo facendo le ossa e , nonostante tutti problemi che potranno sorgere avanti nel tempo , stiamo orgogliosamente in piedi .!!!    Certo non senza il vostro contributo di supporto!!!.

IMPORTANTE!  Vi anticipo che a breve faremo un PRANZO POPOLARE con LOTTERIA PUNK annessa! !!!Dovete aderire in tanti ,tantissimi, è importante per riparare un po’ i danni economici emersi dall’ evento metal-core in questione!!!; ma nè la TantoDiCappelloRec. nè la Tadca tutta vuole fare l’elemosina…per cui si mangia, si beve a prezzi modici e poi si gioca . Presto DATA (o un sab o una dom), LUOGO (ma in Cuneo Città cmq) e ORARIO.  Raccogliamo per tempo le adesioni, via mail, sms o a voce. I cuneesi all’ascolto ci aiutino nel passaparola, aperto a tutti , vecchi e nuovi sostenitori !  info@tadcarecords.org

Grazie in anticipo, el Presidente Pro-Tempore!

LUNGA VITA ALLA TADCA!(alla facciaccia di chi ci vuole male e vuole democraticamente ostacolarci) . P.s. Ferendo…cum grano salis,ferendo

ONE-TWO-THREE-FOUR: immagini di una grande serata

Anno nuovo, foto nuove.

Marco Roasio – sempre lui! – ha realizzato il report fotografico della serata “ONE-TWO-THREE-FOUR!” del 10 dicembre scorso alla Bertello di Borgo San Dalmazzo (CN).

In ordine di apparizione, potrete rivedere le performance dei 4 gruppi che si sono esibiti nella seconda TADCA-serata: PRIVATE CULTUREAPE UNITT.MAN.FAYA ed infine i CGB.

Per quanto mi riguarda è stata una notte memorabile. Potrò sembrare esagerato, ma i CGB non li avevo mai visti e me li sognavo da anni, e gustarmeli nella mia città, o meglio, nel paese accanto alla mia città, è stata un’emozione ancora maggiore.
E le esibizioni dei gruppi “locals” non sono state da meno: 3 gruppi diversi (un duo, un trio, un…quadrio?), 3 stili diversi, 3 approcci live diversi, un grande denominatore comune: la bravura.
Guardate le foto.

Per la TADCA, Zaimon.

TADCA intervista T.MAN.FAYA!

Vi presento la svolta. Finalmente a cuneo la melodia punk e la testardaggine di chi non soccombe al qualunquismo si sposano in questo stupendo trio quasi stoner, che mi ricorda tanto i Kina e i Frontiera valdostani.
Sto parlando dei T.man.faya, cioè di Alberto (voce/basso), Fabio (voce/chitarra) e Marco (batteria). Il loro demo-cd “con la foglia” è semplicemente un ottimo punto di partenza, ascoltatelo.
Sono profondi e taglienti, la loro alchimia musicale è azzeccatissima.
Parliamo subito con loro di cosa vogliono fare in futuro, come e perchè.
Non nascondo che la nostra etichetta se li sta tenendo stretti, per una eventuale prossima produzione full-length. Quando un gruppo vale veramente… (more…)

TADCA FEST 1: il report fotografico di Marco Roasio!

Due mesi sono passati dal TADCA FEST 1. Il 15 ottobre 2011, al Dopolavoro Ferroviario di Cuneo, RUGGINE, HAVOC e ARTURO hanno dato vita a 3 esibizioni fantastiche, hanno coinvolto un pubblico assetato di musica pesante e, per sintetizzare al meglio il concetto, hanno decisamente spaccato i culi.

Il fotografo Marco Roasio, che nell’occasione del TADCA FEST 1 ha allestito una mostra fotografica dedicata alla scena hardcore-punk e non solo dei bei tempi che furono, continua la collaborazione con la Tanto di Cappello e ci regala una serie di splendide immagini, una quindicina di istanti che catturano l’energia della serata.

Guardandole, chi è stato al concerto rivivrà quei momenti felici di pogo scivoloso e appassionato.

Chi non c’era, potrà rifarsi al ONE-TWO-THREE-FOUR! del 10 dicembre prossimo alla Bertello.

Basta parole, guardate le FOTO.

One-two-three-four: nuovo appuntamento con la Tanto di Cappello records!

Dopo il TADCA FEST 1 di ottobre al Dopolavoro Ferroviario, annunciamo il nostro secondo grande evento cuneese:

ONE-TWO-THREE-FOUR!

SABATO 10 DICEMBRE – INGRESSO LIBERO

questa volta siamo al PALAZZO BERTELLO, Borgo San Dalmazzo (CN)

a partire dalle 21.30 (precise) si esibiranno nell’ordine:

PRIVATE CULTURE (industrial noise, Cuneo)

APE UNIT (grind powerviolence, Cuneo)

T.MAN.FAYA (stoner punk, Cuneo)

CGB (old school hardcore dal 1987, Imperia – uno dei più grandi gruppi hc-punk italiano di sempre)

Per informazioni:
info@tadcarecords.org (more…)